Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Arnas Civico

ASP e Ospedali

L'annuncio del d.g. Giovanni Migliore

Stabilizzazioni all’Arnas Civico, in 52 hanno firmato oggi. Venerdì un nuovo maxi bando in gazzetta ufficiale

Immessi in servizio 21 dirigenti medici, 24 infermieri, 2 tecnici, 3 ingegneri e un architetto.  Saranno invece pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 30 marzo i bandi riservati a coloro in possesso dei requisiti in conformità alle previsioni della Legge Madia: 29 posti per dirigenti e 112 per il comparto.

Tempo di lettura: 1 minuto

Grande festa oggi all’Arnas Civico di Palermo. Altri 52 dipendenti, alla presenza del direttore generale Giovanni Migliore, hanno siglato un contratto a tempo indeterminato, concludendo così un lungo percorso di stabilizzazione.

Sono stati immessi in servizio 21 dirigenti medici, 24 infermieri, 2 tecnici, 3 ingegneri e un architetto. Questi ultimi si aggiungono al personale già assunto grazie all’utilizzo delle graduatorie attive e attraverso le procedure di mobilità per coloro che erano in posizione di comando e portano a 110 il numero dei nuovi dipendenti che a tutt’oggi sono stati contrattualizzati a tempo indeterminato.

«A questi si aggiungeranno a breve 9 dirigenti medici, la cui assunzione è stata già deliberata e momentaneamente sospesa in attesa del deposito della sentenza del Tar di Palermo», dice Migliore.

Saranno invece pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del prossimo venerdì 30 marzo i bandi riservati a coloro in possesso dei requisiti in conformità alle previsioni della Legge Madia, per un totale di 29 posti per dirigenti e 112 del comparto. In totale quindi al termine delle procedure saranno stati assunti complessivamente 260 nuovi dipendenti a tempo indeterminato.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati