Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Bonino Pulejo defibrillatore

ASP e Ospedali

Addio al precariato

Stabilizzazioni al Bonino Pulejo, contratto a tempo indeterminato per 18 dirigenti

Quasi conclusa la fase delle stabilizzazioni per i lavoratori aventi diritto del Bonino Pulejo. Contratto a tempo indeterminato per neurologi, chirurghi, medici di MCAU, anestesisti e un medico fisiatra e un cardiologo

Tempo di lettura: 2 minuti

MESSINA. L’1 marzo, con la firma da parte di 18 dirigenti medici si sono quasi concluse le fasi della stabilizzazione per i lavoratori aventi diritto dell’Irccs “Bonino Pulejo“.

Neurologi, chirurghi, medici di MCAU, anestesisti e un medico fisiatra e un cardiologo, hanno firmato il contratto a tempo indeterminato presso la sede di Casazza del Bonino Pulejo, alla presenza oltre che del direttore generale Angelo Aliquò, anche del Direttore Scientifico Dino Bramanti, del direttore Sanitario Dino Alagna e del direttore Amministrativo Rosario Fresta.

«Ancora alcune figure e avremo completato del tutto l’iter delle stabilizzazioni con la cosiddetta legge Madia e poi nei prossimi giorni lo svolgimento delle procedure ai sensi del DPCM. E si concluderà finalmente la fase del precariato per moltissimi lavoratori- ha detto Aliquò al termine della cerimonia- Abbiamo chiesto a tutti di continuare a lavorare con serenità per il futuro, adesso certo, e soprattutto con il sorriso verso le persone che soffrono, in armonia con i colleghi. Perché qui al Bonino Pulejo, rappresentiamo una parte importante del sistema sanitario regionale e della ricerca in ambito nazionale e i dirigenti devono essere un esempio per i colleghi e per chi frequenta gli ospedali».

Irccs

Angelo Aliquò

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati