Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Farmacia

All'Ospedale Universitario di Rennes

Sperimentazione farmaceutica, in Francia 1 paziente morto ed altri 5 in gravi condizioni

Avrebbero assunto un nuovo medicinale a base di cannabis. Il ministro della salute francese smentisce l'indiscrezione

Tempo di lettura: 1 minuto

Nella Francia occidentale una persona è morta e altre cinque sono apparse in gravi condizioni dopo aver preso parte a una sperimentazione clinica per testare un nuovo medicinale, creato da una ditta farmaceutica privata. Lo ha reso noto venerdì 15 gennaio il ministro della Sanità francese, Marisol Touraine, come riporta Reuters.

Al momento del test i sei volontari erano in buone condizioni di salute. Tutti si erano offerti di sottoporsi alla sperimentazione di un antidolorifico. “Questo test è stato effettuato in una struttura specializzata nella realizzazione di studi clinici”, ha sottolineato il ministro nel comunicato stampa.

Il paziente dichiarato cerebralmente morto era stato ricoverato nell’ospedale di Rennes lunedì 11 gennaio, mentre gli altri pazienti sono stati trasportati nella struttura ospedaliera nei giorni fra mercoledì e giovedì.

Un portavoce dell’Agenzia europea per i medicinali con sede a Londra ha detto di non avere ancora a disposizione tutti i dettagli del caso, ma che sta monitorando la situazione.

Aggiornamento: Il ministro della Salute francese ha smentito che il farmaco testato contenesse un principio a base di cannabis o suoi derivati.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati