Società Italiana di Neurologia, il 15 febbraio congresso regionale al Policlinico di Catania

12 Febbraio 2019

I lavori saranno aperti dall’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza. L'edizione 2019 è dedicata alle ‘Cure palliative in neurologia’ e prevede l’elezione del nuovo segretario in Sicilia, dopo i due bienni che hanno visto alla guida della società scientifica il prof. Placido Bramanti.

 

di

Si svolgerà venerdì 15 febbraio, con inizio alle ore 8.30 (registrazione dei partecipanti) nell’Aula Magna dell’Azienda ospedaliera universitaria ‘Policlinico Vittorio Emanuele’ di Catania, il congresso regionale della Società italiana di Neurologia (clicca qui per il programma).

I lavori saranno aperti dall’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, che farà il punto sulla rete ospedaliera dell’Isola.

L’edizione 2019 è dedicata alle ‘Cure palliative in neurologia’ e prevede anche l’elezione del nuovo segretario in Sicilia, dopo i due bienni, 2014-2018, che hanno visto alla guida della società scientifica il prof. Placido Bramanti (nella foto), neurologo, professore ordinario presso l’Università degli Studi di Messina e direttore scientifico dell’Irccs Bonino Pulejo.

Nella giornata di lavori, articolata in due panel, mattina e pomeriggio, un focus aggiornerà sui progressi della neurologia sperimentale e sulle ultime frontiere di trattamento e cura del Parkinson e sarà presentata una nuova tecnologia d’avanguardia per la cura del tremore parkinsoniano.

Il Congresso regionale Sin Sicilia approfondirà, inoltre, i temi riguardanti la gestione della rete tempo-dipendente nell’Isola, fondamentale per intervenire con velocità ed efficacia in patologie quali l’ictus ischemico e l’integrazione ospedaliera nella gestione territoriale delle cronicità.

Una sezione, infine, riguarderà le emicranie, sotto il profilo di prevenzione, diagnosi e cura, mentre il tema centrale delle cure palliative analizzerà le applicazioni di queste in campo oncologico, nel trattamento delle demenze, della sclerosi multipla e della sla.

Spazio poi all’approfondimento sulle innovazioni riabilitative, terapeutiche, tecnologiche e scientifiche.ù

Clicca qui per la locandina del convegno.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV