Dal palazzo

Primario all'Arnas Civico

Società Italiana di Endoscopia Digestiva, Roberto Di Mitri vice presidente nazionale

Dopo essere stato eletto Consigliere Nazionale con delega alla Macroarea Sud ed Isole. «Una grande gioia, il riconoscimento del lavoro svolto in questi anni all’interno della SIED».

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Roberto Di Mitri (nella foto) è stato eletto Consigliere Nazionale della Società Italiana di Endoscopia Digestiva (SIED) con delega alla Macroarea Sud ed Isole e nominato dal Direttivo Nazionale vice presidente. È quanto risultato dalle elezioni per il rinnovo del CDN della SIED nel corso del Congresso della Federazione Nazionale delle Malattie Digestive tenutosi a Roma dal 11 al 14 maggio scorso.

Di Mitri, Primario dell’UOC di Gastroenterologia con Endoscopia Digestiva dell’ARNAS Civico, è stato eletto con 436 voti su 645 votanti. Ha svolto già in passato in Sied il ruolo di Consigliere e Presidente regionale e di componente della Commissione Nazionale per la Formazione.

«È stata una grande gioia aver appreso del risultato della votazione e soprattutto del grande consenso avuto su scala nazionale- dice Di Mitri- Segnale di un riconoscimento del lavoro svolto in questi anni all’interno della SIED e dei rapporti di stima con moltissimi colleghi sia in regione che extra regione. Il mio ruolo sarà quello di coordinamento dei Consigli Direttivi Regionali delle regioni della Macroarea Sud ed Isole con l’obiettivo di rilanciare quello che è il ruolo della Gastroenterologia e dell’Endoscopia Digestiva nel sud Italia, implementare il programma di screening del cancro del colon retto, migliorare i programmi di formazione del personale sia medico che infermieristico, incentivare i programmi di accreditamento istituzionale delle strutture di endoscopia digestiva al fine di garantire ai pazienti prestazioni di qualità, implementare le reti assistenziali in Gastroenterologia, ottenere una adeguata valorizzazione delle prestazioni di endoscopia digestiva e abbattere la mobilità passiva».

«Tutto ciò con la collaborazione attiva delle sezioni regionali, con le altre Società Scientifiche di Gastroenterologia, interagendo con le istituzioni da cui ci si augura di ottenere un adeguato e sostanziale supporto» conclude Di Mitri, il quale sarà in carica come Consigliere Nazionale SIED per il triennio 2022-2025.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche