Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Reparto realizzato con fondi europei

Siracusa, arriva la radioterapia all’ospedale Rizza: il 18 marzo taglio del nastro

Il reparto è stato realizzato con fondi europei. Alla cerimonia di inaugurazione saranno presenti il manager dell'Asp, Salvatore Brugaletta, il governatore Crocetta e l'assessore Gucciardi.

Tempo di lettura: 1 minuto

SIRACUSA. Dopo l’istituzione della PET/TC all’ospedale Umberto I di Siracusa la scorsa settimana, la provincia aretusea supera un gap storico con l’attivazione del Servizio di Radioterapia nell’area dell’ospedale Rizza realizzato con i Fondi europei Po Fesr 2007-2013 e con il contributo del Fondo Sociale Ex Eternit per le attrezzature complementari.

La cerimonia di inaugurazione del Reparto di Radioterapia nell’area del presidio ospedaliero “A. Rizza” (viale Epipoli 72) si svolgerà venerdì 18 marzo 2016 alle ore 12 (in alto a destra una foto generica di Radioterapia).

Oltre al direttore generale dell’Asp di Siracusa, Salvatore Brugaletta, l’evento vedrà la presenza del presidente della Regione Rosario Crocetta, dell’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi e del presidente nazionale del Fondo Sociale ex Eternit, Astolfo Di Amato, insieme con le autorità religiose, civili, politiche e militari, rappresentanti delle organizzazioni sindacali, del terzo settore e della sanità.

A benedire la struttura sarà l’arcivescovo di Siracusa, mons. Salvatore Pappalardo.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati