Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
tecnici di radiologia coronavirus smart working truffa

ASP e Ospedali

Nuovi obiettivi

Sindacati, nuova maggioranza all’Arnas Civico

La nuova terna è composta da Pippo Piastra (Uil Fpl), Alessandro Magno (Cisl Fp) e Biagio Paradiso (Uil Fpl)

Tempo di lettura: 1 minuto

All’Arnas Civico si è costituita una nuova maggioranza sindacale. Il coordinatore del Nursind, Aurelio Guerriero, è stato infatti sfiduciato e al suo posto è subentrato Pippo Piastra, rsu e segretario provinciale della Uil Fpl. Nella stessa seduta sono stati eletti il presidente, Alessandro Magno, componente rsu e dirigente sindacale della Cisl Fp, e il segretario Biagio Paradiso, dirigente sindacale della Uil Fpl.

“È necessario avviare, definire e stipulare il contratto decentrato”, questo l’obiettivo principale che la nuova maggioranza intende portare avanti. Necessaria anche la progressione economica orizzontale, la valorizzazione del personale amministrativo e sanitario, completare i percorsi di stabilizzazione, adeguare la dotazione organica e rivedere l’istituto della pronta disponibilità con l’abolizione del gettone unico.

La nuova maggioranza si propone di coinvolgere sempre i lavoratori con una comunicazione puntuale e trasparente. Coordinatore e presidente hanno sollecitato, infine, il direttore generale a risolvere in tempi brevi la problematica legata al parcheggio per i dipendenti. Il direttore ha fatto sapere che farà pervenire al più presto una convocazione.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati