Dal palazzo

Subentra ad Antonio Davì

Simit Sicilia, il nuovo presidente è Giuseppe Nunnari

Il nuovo direttivo è composto anche da Salvatore Giordano, Pietro Colletti, Paola di Carlo, Giovanni Francesco Pellicanò, Alice Annalisa Medaglia e Manuela Ceccarelli.

Tempo di lettura: 1 minuto

È stato eletto il nuovo consiglio direttivo della “Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali” in Sicilia. Il passaggio di testimone è avvenuto oggi, in occasione del XIII Congresso Regionale della Simit, organizzato da Lisciotto Congressi e tenutosi all’RG Naxos Hotel di Giardini Naxos (ME).

Al termine delle votazioni odierne, quindi, è stato presentato il nuovo direttivo composto da Salvatore Giordano, Pietro Colletti e Paola di Carlo di Palermo, da Giuseppe Nunnari e da Giovanni Francesco Pellicanò di Messina, e dalle due under 45 Alice Annalisa Medaglia di Palermo e Manuela Ceccarelli di Catania.

Durante la prima riunione del neonato direttivo è stato deciso che Giuseppe Nunnari (al centro nella foto), direttore della UOC di Malattie Infettive del Policlinico “G.Martino” di Messina, occuperà il ruolo di nuovo presidente regionale Simit, posto attualmente ricoperto da Antonio Davì che prima di lasciare l’incarico ha consegnato per la Simit Sicilia un attestato di merito a tutti i reparti di Malattie Infettive regionali per la dedizione, l’impegno e la professionalità profusi durante la pandemia da Covid-19.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche