guardie mediche caltanissetta

Sicurezza nelle guardie mediche, ecco tutti gli investimenti dell’Asp di Caltanissetta

4 Agosto 2019

Previsti anche i lavori di adeguamento strutturale delle 21 guardie mediche della provincia, con un importo complessivo di oltre 878 mila euro.

 

di

La Direzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Caltanissetta, dopo l’attenzione sollevata in questi giorni in ordine alla tematica della sicurezza delle guardie mediche in tutto il territorio regionale ed in particolare per quelle presenti in provincia di Caltanissetta, fa chiarezza sullo stato dell’arte.

«La risoluzione della delicata tematica- dichiara il direttore generale Alessandro Caltagirone– è stata prontamente affrontata dal management aziendale fin dall’atto dell’insediamento, rappresentando , invero, uno degli obiettivi che lo stesso management si è posto. È importante ricordare che, proprio per l’alta e doverosa attenzione alla sicurezza delle guardie mediche e per il ben noto stato in cui le stesse spesso si trovano, l’Assessore Razza ha emanato il Decreto n. 1839 del 12/10/2018, con il quale viene finanziato l’intervento di adeguamento ai requisiti di sicurezza dei presidi di continuità assistenziale, nell’ambito dei fondi GSA (Gestione Sanitaria Accentrata).

Caltagirone aggiunge: «La Direzione Aziendale guidata dal sottoscritto, insediatosi nella qualità di Commissario Straordinario nel dicembre 2018 e successivamente quale Direttore Generale nell’aprile del 2019, ha immediatamente attivato le procedure per l’utilizzo delle somme assegnate volte all’adeguamento ai requisiti di sicurezza dei presidi di continuità assistenziale dell’ASP di Caltanissetta».

«L’Asp di Caltanissetta- continua il direttore generale- relativamente alla parte lavori, ha tempestivamente provveduto alla redazione del progetto esecutivo, da parte del gruppo interno di progettazione afferente all’U.O.C. Tecnico, che è stato approvato con delibera n. 992 del 31/07/2019. Tale progetto coinvolge 21 guardie mediche e ammonta ad un importo complessivo per lavori pari ad euro 878.676,58, oltre IVA e somme a disposizione per imprevisti ecc. Con successiva delibera a contrarre n. 1058 del 2 agosto è stato approvato l’affidamento per l’espletamento della procedura della gara, divisa in 4 lotti, corrispondenti ai 4 distretti territoriali, alla Stazione Unica Appaltante del Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta in aderenza alla convenzione sottoscritta tra le stesse A.S.P. Cl e S.U.A. Cl».

Per quanto attiene, poi, al videocontrollo e alla sorveglianza di tutte le guardie mediche, l’Asp di Caltanissetta ha redatto apposito progetto per centralizzare il sistema nel suo complesso e metterlo in collegamento h24 con le forze dell’ordine. La procedura di gara è stata indetta con deliberazione n. 532 del 27/06/2019 ed è in corso di affidamento per la successiva installazione del sistema.

«La Direzione chiarisce, pertanto- conclude il manager- che le procedure, afferenti la delicata tematica, sono in corso di completamento e pertanto tutte le 21 guardie mediche saranno messe in totale sicurezza nel corso dei prossimi mesi del 2019. Tale procedura è frutto della sensibilità mostrata sia dall’assessore alla Salute Razza che dal Management dell’ASP che, vicini agli operatori, chiamati a svolgere un delicato servizio spesso in ambiti non sicuri, hanno più volte affrontato tale questione in piena sinergia e propositività, finalizzando la loro attenzione ad un immediato raggiungimento del risultato, nel rispetto della tempistica delle doverose procedure ad evidenza pubblica».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV