commissione sanità ddl sprechi deroga nomine manager azzardo

Sicurezza degli operatori sanitari e assistenza pediatrica, l’Ars approva due leggi

20 Novembre 2019

Proponente e primo firmatario Francesco De Domenico, parlamentare regionale del Partito Democratico.

 

di

PALERMO. “Garantire la sicurezza degli operatori sanitari che spesso, in particolare nelle strutture di pronto soccorso, sono esposti a rischi personali durante il loro lavoro, e migliorare la qualità dell’assistenza pediatrica in Sicilia attraverso il potenziamento numerico ed una più attenta distribuzione degli infermieri pediatrici”.

Sono gli obiettivi di due disegni di legge approvati ieri all’Ars che vedono come proponente e primo firmatario Francesco De Domenico, parlamentare regionale del Partito Democratico.

“Con il ddl 457 – dice De Domenico – si prevede l’istituzione di un Osservatorio regionale sulla sicurezza degli operatori sanitari, organismo che si è purtroppo reso necessario alla luce dei recenti e numerosi fatti di cronaca che hanno visto molti operatori vittime di aggressioni o minacce. Il ddl prevede tra l’altro l’avvio di campagne di sensibilizzazione e strumenti di monitoraggio del fenomeno”.

Il ddl 503 intende riordinare su basi più adeguate il settore dell’assistenza nelle aree pediatriche delle Aziende Ospedaliere, delle Aziende Ospedaliere Universitarie e dei Presidi Ospedalieri della Regione, attraverso l’impiego della figura del Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere Pediatrico.

“Vogliamo garantire – prosegue De Domenico – la migliore assistenza possibile ai soggetti in età pediatrica, la cui tutela rappresenta una delle priorità per il sistema sanitario, con l’opportunità di offrire un adeguato sbocco di esercizio della professione per quelle figure che si sono formate attraverso uno specifico percorso di studi previsto dall’ordinamento universitario”.

“Ringrazio quanti hanno lavorato e contribuito a vario titolo allo stesura di questi due disegni di legge – conclude De Domenico – e ringrazio le forze parlamentari ed i deputati che lo hanno apprezzato e votato”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV