esercito coronavirus musumeci

Siciliani in arrivo dalle Zone Rosse, la Regione corre ai ripari: “Obbligo di isolamento”

8 Marzo 2020

Musumeci richiama il comma 2 dell’articolo 31 dello Statuto siciliano che conferisce al presidente della Regione il potere di disporre delle forze di polizia in caso di necessità

 

di

“Chi sbarca in Sicilia, con qualsiasi mezzo, provenendo dalle zone rosse del Nord, ha il dovere di informare il medico di base e porsi in autoisolamento”. Un’ordinanza firmata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci tenta di porre un freno al rischio di aumento esponenziale dei contagi che potrebbe derivare dall’arrivo in massa di siciliani “in fuga” dalle zone rosse. L’ordinanza verrà notifica nelle prossime ore ai nove prefetti, ai questori ed ai sindaci di tutti i comuni siciliani.

Il presidente della Regione invita i siciliani che tornano dalle zone rosse alla responsabilità ma avverte, scrivendolo chiaramente nel testo dell’ordinanza: “il comma 2 dell’articolo 31 dello Statuto siciliano conferiscono al presidente della Regione il potere di disporre delle forze di polizia in caso di necessità”.

“Se tutti manteniamo la calma e il senso di responsabilità, riusciremo a gestire e superare anche questo particolare momento – afferma Musumeci, ancora in isolamento volontario nella sua abitazione – Noi siciliani abbiamo affrontato ben altre calamità e non ci arrendiamo. Ma ognuno faccia la propria parte”

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV