Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Aveva 67 anni, numerosi messaggi di cordoglio

Si è spento Biagio Scandurra, ex presidente dell’Ordine dei medici di Siracusa

Aveva 67 anni e per venti aveva assunto quella carica. Messaggi di cordoglio dall'Asp e dall'Ordine dei medici.

Tempo di lettura: 1 minuto

SIRACUSA. Si è spento all’età di 67 anni Biagio Scandurra (nella foto), medico e per ben venti anni alla guida dell’Ordine provinciale di Siracusa, carica che deteneva fino al mese di novembre del 2013.

La sua camera ardente sarà allestita proprio nella sede dell’Ordine (corso Gelone 103), dove sino a domenica potrà essergli tributato l’ultimo saluto. I funerali saranno celebrati lunedì.

«Con Biagio Scandurra scompare un grande medico dalle inestimabili doti umane e professionali, per me il fratello maggiore che ho avuto la fortuna e l’onore di conoscere e frequentare apprezzandone soprattutto la sua grande sensibilità e carica umana», afferma Anselmo Madeddu, attuale presidente dell’Ordine dei Medici di Siracusa.

E tra i numerosi messaggi di cordoglio arriva pure quello di Salvatore Brugaletta, direttore generale dell’Asp di Siracusa: «Desidero esprimere a titolo personale e a nome dell’azienda la vicinanza e i sensi di profondo cordoglio ai familiari del dottore Biagio Scandurra, a tutta la classe medica e ai tanti che hanno condiviso e seguito il suo impegno e la sua dedizione».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati