Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Emergenza urgenza

Dall'assessorato

Seus 118, arriva una nuova proroga del contratto di servizio

Con un decreto di Mario La Rocca, direttore generale della Pianificazione Strategica, la scadenza del 31 dicembre 2021, già spostata in avanti al 10 febbraio, viene ulteriormente posticipata al 30 aprile 2022.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Via libera ad un’ulteriore proroga del contratto di servizio della Seus, la società partecipata dalla Regione Siciliana che cogestisce il servizio di emergenza-urgenza 118 in Sicilia.  Già spostata in avanti al 10 febbraio 2022, la scadenza del 31 dicembre 2021 viene ora prorogata ancora fino al 30 aprile 2022. L’obiettivo, si legge nel decreto assessoriale a firma del dirigente generale della Pianificazione strategica, Mario La Rocca (nella foto di Insanitas) è quello «di garantire la continutità del servizio pubblico essenziale di emergenza urgenza con ambulanze e servizi connessi e correlati». Contemporaneamente si dispone l’impegno in favore della Seus di circa 26,4 milioni di euro per fare fronte agli oneri derivanti.

L’assessorato regionale dell’Economia nelle more della definizione delle procedure per la nuova “Convenzione Quadro” decennale, nonchè per il Contratto di Servizio in house per il triennio 2022/2024, ha appunto chiesto al Dipartimento della Pianificazione Strategica dell’assessorato alla Salute di provvedere, nel contempo, alla proroga del contratto di Servizio fino al 30/04/2022 in ragione dell’esercizio provvisorio concomitante alla Regione.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche