Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Emergenza urgenza

Il 24 maggio all’istituto “E. Fermi” di Vittoria

Settimana nazionale del pronto soccorso, studenti a lezione di emergenza- urgenza

Appuntamento martedì 24 maggio alle ore 9 presso l’istituto “E. Fermi” di Vittoria.

Tempo di lettura: 1 minuto

RAGUSA. Dal 16 al 24 maggio ricorre la “Settimana nazionale del pronto soccorso” promossa dalla Società italiana di medicina di emergenza-urgenza – Simeu.

Martedì 24 maggio alle 9.00 presso l’istituto “E. Fermi” (via Como, 465, Vittoria), il Pronto soccorso dell’ospedale Riunito di “Vittoria-Comiso”, direttore Carmelo Scarso e vice presidente di Simeu Sicilia assieme a Francesco Mamone (dirigente medico e componente del direttivo regionale Simeu Sicilia), in collaborazione con Cittadinanzattiva di Vittoria, organizza un incontro con gli studenti.

Parteciperanno il dirigente scolastico Giuseppe Garofalo e la responsabile di Cittadinanzattiva, Anna Chiaramonte.

La Settimana di quest’anno registra la collaborazione con Cittadinanzattiva. Prima azione comune sarà un monitoraggio civico condiviso con l’obiettivo di offrire una migliore e più umana accoglienza anche attraverso l’individuazione di percorsi clinici che garantiscano la migliore assistenza possibile.

«La scelta di incontrare gli studenti- afferma il direttore generale dell’Asp di Ragusa, Maurizio Aricò– serve a dare rilievo all’attività educativa nelle scuole, per diffondere un atteggiamento consapevole dei giovani cittadini nei riguardi dei problemi di salute, in particolare di quelli che hanno carattere d’urgenza, e delle possibilità di cura offerte dall’Azienda Sanitaria, affinché i giovani possano veicolare un messaggio positivo alla popolazione più anziana».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati