ASP e Ospedali

L'iniziativa

Scompenso cardiaco e gravidanza, all’Asp di Ragusa le App “Curacuore” e “Mammarrivo”

Realizzate utilizzando in riuso la piattaforma di FBK già in uso presso l'APSS di Trento, con cui l'ASP ha instaurato un rapporto di collaborazione.

Tempo di lettura: 2 minuti

RAGUSA. Da oggi sono scaricabili dall’App Store, sia per sistemi Android che per Apple, le prime due APP, “CURACUORE” e “MAMMARRIVO”, messe a disposizione dall’ASP di Ragusa. Le APP sono state realizzate utilizzando in riuso la piattaforma di FBK già in uso presso l’APSS di Trento, con cui l’ASP di Ragusa ha instaurato un rapporto di collaborazione.

 


CuraCUORE” è un sistema di telecontrollo per pazienti con scompenso cardiaco che consentirà loro di ricevere un piano di cura personalizzato, comprensivo della terapia farmacologica e dei parametri clinici da monitorare. Consentirà inoltre di visualizzare il calendario delle visite programmate, di monitorare il diario clinico e l’aderenza terapeutica. I pazienti potranno inviare eventuali richieste di chiarimento tramite un servizio di messaggistica chat integrato.

 


“Mammarrivo ASP RG” è un’applicazione per il telecontrollo della gravidanza fisiologica. Il personale sanitario di riferimento, ginecologo o ostetrico, potrà seguire l’andamento della gravidanza attraverso le informazioni inserite dalla donna, relative ai parametri di monitoraggio della gravidanza. La futura mamma potrà visualizzare il calendario delle visite per i controlli e potrà inoltre inviare quesiti a cui gli operatori potranno rispondere tramite il servizio di messaggistica chat. Nell’APP è contenuta una sezione contenente materiale scientifico divulgativo relativo alla gravidanza, realizzato dall’ospedale Fatebenefratelli Isola Tiberina, in cui una versione della stessa APP è stata già adottata.

IL COMMENTO DEL DG ALIQUÒ

«L’APP MAMMARRIVO, in armonia con il suo simpatico nome- ha sottolineato il direttore generale, Angelo Aliquò (nella foto)– è pensata per seguire e assistere anche da remoto la gravidanza, dalla prima visita al parto, al fine di offrire un servizio di maggiore presenza per la serenità delle future mamme. L’APP CURACUORE permetterà invece di monitorare le condizioni di salute del paziente con scompenso cardiaco attraverso i dati del suo profilo, i farmaci somministrati, il registro degli appuntamenti e, fatto rilevante, l’aggiornamento costante dei parametri».

«Il nostro progetto è quello di far crescere nel tempo questa piattaforma tecnologica, coinvolgendo, operatori sanitari e utenti per rendere i servizi sanitari della nostra azienda sempre più evoluti, al passo con le nuove tecnologie e con le linee di indirizzo strategico in ambito di Telemedicina recentemente comunicate dal Ministero della Salute e Agenas e fatte proprie dall’Assessorato regionale della Salute».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche