Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
emergenze sanitarie

Farmacia

Domani la consegna nella sede di Federfarma

Sbarchi dei migranti, giovani farmacisti palermitani donano all’Asp un farmaco antiscabbia

I 60 tecnici preparatori che hanno completato il primo anno della Scuola permanente di Galenica hanno preparato 12 litri di benzoato di benzile. Domani la consegna presso la sede di Federfarma.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Nell’emergenza immigrazione un gesto concreto dei farmacisti palermitani per aiutare gli operatori sanitari impegnati nell’accoglienza al porto.

I 60 giovani farmacisti tecnici preparatori che hanno completato il primo anno della Scuola permanente di Galenica hanno preparato 12 litri di benzoato di benzile, farmaco galenico utilizzato per curare la scabbia, e hanno deciso di donare il prodotto all’Asp di Palermo che coordina l’assistenza sanitaria in occasione degli sbarchi di immigrati al porto.

La consegna avverrà domani, 1 giugno, alle ore 12, presso la sede di Federfarma Palermo-Utifarma (in via Libertà, 97).

I giovani farmacisti incontreranno il direttore generale dell’Asp, Antonino Candela, e il direttore del Dipartimento farmaceutico dell’Asp, Maurizio Pastorello, presenti il presidente di Federfarma Palermo-Utifarma, Roberto Tobia, con i consiglieri provinciali; per l’Ordine dei farmacisti, il presidente Antonino D’Alessandro e il segretario Mario Bilardo, che coordina la Scuola e Italo Giannola, direttore della Scuola.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati