Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ambulatorio infezioni

ASP e Ospedali

Ampliamento e ristrutturazione

Sant’Agata di Militello, al via il potenziamento del pronto soccorso

Alla presenza dei progettisti e dei tecnici della ditta Chiofalo Group srl di San Filippo del Mela, che si era aggiudicata l'appalto, sono state consegnate le aree per le opere che dovranno concludersi nei prossimi 6 mesi.

Tempo di lettura: 1 minuto

MESSINA. «Siamo molti soddisfatti per l’avvio dei lavori di ampliamento e ristrutturazione del pronto soccorso dell’ospedale di Sant’Agata di Militello, si tratta di una di quelle opere fondamentali per il territorio per garantire migliori livelli di assistenza nell’emergenza urgenza. Da qui a sei mesi prenderanno il via in tutti gli ospedali dell’Asp della provincia lavori urgenti con i quali vogliamo garantire ai cittadini strutture più efficienti e funzionali e servizi sempre più all’avanguardia». Lo afferma il direttore generale ff. dell’Asp di Messina, Bernardo Alagna (nella foto), commentando l’avvio oggi dei lavori.

Alla presenza dei progettisti e dei tecnici della ditta Chiofalo Group srl di San Filippo del Mela, che si era aggiudicata l’appalto, sono state consegnate le aree per le opere che dovranno concludersi nei prossimi 6 mesi. Presenti il direttore sanitario dell’ospedale Nino Giallanza, il responsabile del pronto soccorso Aldo Alizzi e per l’Asp Giancarlo Quattrone, direttore coordinamento staff della direzione. Il progetto a cura di un raggruppamento composto da Promedia srl e dall’architetto santagatese Giuseppe Marotta prevede la ristrutturazione del pronto soccorso, l’ampliamento della camera calda e la ristrutturazione di una zona dedicata alle malattie infettive.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati