Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Case di cura

Il servizio di Insanitas

Sanità privata, scoppia la protesta: «Sia firmato il rinnovo del contratto di lavoro»

Si è svolto un sit-in davanti alla clinica Candela di Palermo, organizzato da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl. Ecco le interviste video di Insanitas.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Sit-in, questa mattina, davanti alla clinica Candela di Palermo, organizzato da Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, per sollecitare il rinnovo del contratto di lavoro della sanità privata.

Dopo una trattativa durata più di due anni e mezzo, tra organizzazioni sindacali e parti datoriali, a giugno è stata raggiunta la preintesa, ma da allora tutto sembra essersi bloccato.

Si attende infatti la convocazione per la sottoscrizione definitiva del contratto da parte delle associazioni datoriali Aiop e Aris.

«Basta rimpalli di responsabilità e basta perdere tempo, quattordici anni senza contratto ci sembrano abbastanza. Aris e Aiop siglino definitivamente il nuovo Ccnl», protestano Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl Sicilia.

Il rinnovo del contratto è atteso da 14 anni e coinvolge circa 100 mila lavoratori. Tra i contenuti dell’intesa c’è un incremento medio mensile pari a 154 euro.

Nel servizio le voci dei lavoratori e le interviste a Alfredo Orofino (coordinatore regionale del comparto sanità privata della Uil-Fpl), Giovanni Cammuca (segretario generale della funzione pubblica Cgil Palermo) e Paolo Montera (segretario generale della Cisl Fp Sicilia).

Abbiamo contattato l’Aiop Sicilia per avere una replica, non appena dovesse arrivare la pubblicheremo.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati