Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Case di cura

Sanità privata, Confintesa: «L’Aiop Sicilia anticipi i benefici del rinnovo contrattuale»

L'appello del sindacato dopo la delibera in tal senso da parte dell'Aiop in Lombardia relativa alla preintesa già firmata a Roma.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Assemblea di AIOP Lombardia ha deliberato all’unanimità di corrispondere unilateralmente ai lavoratori un anticipo dei benefici economici previsti dalla pre-intesa sul rinnovo del contratto nazionale per il personale non medico della sanità privata. Lo annuncia una nota dell’associazione regionale dell’ospitalità privata.

Le strutture ospedaliere associate ad AIOP Lombardia potranno quindi riconoscere ai lavoratori in servizio:

– l’intero incremento previsto dalla pre-intesa nazionale, a partire dalla retribuzione di competenza del corrente mese di settembre 2020 (comprensivo dei mesi di luglio e agosto);

– l’una tantum riparatoria di 1.000 euro esentasse, in due tranche di pari importo, la prima entro ottobre 2020 e la seconda entro dicembre 2020 (relativa ai primi sei mesi del 2020).

«Nel ringraziare il Presidente Nazionale AIOP, Barbara Cittadini e il Presidente AIOP Lombardia, Dario Beretta, per la scelta coraggiosa fatta in Lombardia, seguita da un chiaro ed immediato iter per far sì che possa essere subito usufruita dai lavoratori, non posso che ringraziare anche Marco Ferlazzo, Presidente AIOP Sicilia e l’Assessore Ruggero Razza per aver seguito la Lombardia nella scelta di sottoscrivere da subito il rinnovo del CCNL- dichiara Domenico Amato (nella foto), Segretario Nazionale Confintesa Sanità– Mi auguro adesso che anche in Sicilia si avvii lo stesso iter chiaro e celere della Lombardia affinché anche i lavoratori della sanità siciliana, sin da Settembre possano godere dei vantaggi economici di tale scelta».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati