Dal palazzo

La firma

Sanità privata, Confintesa aderisce al Ccnl di ARIS

L'accordo introduce una serie di novità che migliorano le condizioni economiche e normative dei dipendenti del settore.

Tempo di lettura: 1 minuto

Un importante passo avanti per i lavoratori della sanità privata. Questo è il senso dell’accordo ponte del CCNL Sanità Privata di ARIS, al quale hanno aderito Confintesa e la sua federazione Confintesa Sanità, guidate rispettivamente dai segretari generali Francesco Prudenzano e Domenico Amato.

L’accordo, firmato ieri 31 gennaio 2024, introduce una serie di novità che migliorano le condizioni economiche e normative dei dipendenti del settore. Tra queste, spicca l’introduzione di un nuovo Elemento Retributivo Aggiuntivo (ERA) mensile, che varia a seconda della presenza o meno del super-minimo di cui all’art. 56 e della qualifica/professione del lavoratore, fino a un massimo di 318,50 euro lordi al mese per 13 mensilità.

Si tratta di un riconoscimento importante, che premia l’impegno e la professionalità dei lavoratori della sanità privata, che hanno affrontato con coraggio e dedizione la difficile emergenza sanitaria degli ultimi anni. Confintesa e Confintesa Sanità si dichiarano soddisfatte dell’esito della trattativa, che ha visto il coinvolgimento di tutte le parti sociali interessate, e auspicano che l’accordo possa essere presto esteso a tutto il settore.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche