test sierologici commissione sanità ddl sprechi deroga nomine manager azzardo

Sanità convenzionata siciliana: istituita una commissione d’indagine all’Ars

4 Maggio 2016

A presiederla è il deputato regionale Nino Oddo: «Occorre fare chiarezza sugli standard dell'assistenza sanitaria in Sicilia, oltre che di cliniche private ci occuperemo anche di Ismett, Bambino Gesù di Taormina e Giglio di Cefalù».

 

di

PALERMO. Il deputato regionale del gruppo Pse Nino Oddo è stato eletto presidente della Commissione di indagine conoscitiva sulle convenzione pubbliche con l’Ospedale “Giglio” di Cefalù, l’Ismett, l’Ospedale “Bambino Gesù” di Taormina e sull’attività delle cliniche private in Sicilia.

Istituita su disposizione del presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, sarà chiamata a monitorare lo stato della sanità convenzionata in Sicilia, in un passaggio delicato nel quale dal governo nazionale si continuano a muovere rilievi al varo del piano di assunzioni in Sicilia conseguenti all’approvazione della nuova rete ospedaliera.

Il presidente Nino Oddo sarà coadiuvato dal vice presidente Giuseppe Picciolo (Sicilia Futura) e dal segretario Toti Lombardo (Pds). «Occorre fare chiarezza- afferma Oddo- sugli standard dell’assistenza sanitaria in Sicilia rispetto ai parametri nazionali ed europei, sgombrando il campo da eventuali zone d’ombra».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV