Salute delle donne, tre “Bollini rosa” per il Policlinico di Messina

11 Dicembre 2019

Il riconoscimento ricevuto dalla Fondazione Onda.

 

di

MESSINA. Il Policlinico Martino ha ricevuto oggi da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, 3 Bollini Rosa sulla base di una scala da uno a tre, per il biennio 2020-2021.

I Bollini Rosa sono il riconoscimento che Fondazione Onda attribuisce dal 2007 agli ospedali attenti alla salute femminile e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne.

Rispetto al Bando precedente, gli ospedali premiati sono aumentati, passando da 306 a 335. Oltre a una crescita in termini di numeri, assistiamo a un miglioramento della qualità: gli ospedali che hanno ottenuto il massimo riconoscimento, tre bollini, sono infatti passati da 71 a 96. Inoltre, 167 strutture hanno conquistato due bollini e 72 un bollino.

Una particolare attenzione è rivolta al tema della depressione che riguarda 3 milioni di persone in Italia, tra cui più di 2 milioni di donne. Per questo, Fondazione Onda assegna una “menzione speciale” a 10 ospedali con i Bollini Rosa che si distinguono per l’impegno sul tema della “depressione in un’ottica di genere”.

Nella foto, da sinistra: Claudio Mencacci (presidente Comitato Scientifico ONDA e Presidente Società italiana di neuropsicofarmacologia), Giovanna Spatari (Referente Regionale ONDA), Francesca Merzagora (Presidente ONDA) e Antonino Levita (direttore Sanitario Policlinico “Martino”)

 

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV