«Salus Festival», epilogo in provincia di Trapani: ecco il programma

5 Dicembre 2016

Le iniziative previste dal 15 al 17 dicembre sono state presentate nel corso di una conferenza stampa alla direzione generale dell’Asp.

 

di

TRAPANI. “Alimentazione, prevenzione della salute e integrazione”: sono i tre temi su cui si sviluppa lo step finale del del “Salus Festival”, seconda edizione del festival nazionale dell’educazione alla salute, il cui programma definitivo è stato presentato questo pomeriggio nel corso di una conferenza stampa alla direzione generale dell’Asp di Trapani.

Sono intervenuti alla presentazione il direttore generale dell’Asp, Fabrizio De Nicola, il direttore sanitario aziendale Antonio Siracusa e il responsabile del dipartimento di prevenzione della salute Francesco Di Gregorio.

Saranno tre giorni di eventi che si terranno in provincia di Trapani dal 15 al 17 dicembre, organizzati dall’ASP di Trapani, in collaborazione con l’assessorato regionale alla Salute e il CEFPAS.

Convegni, concerti, manifestazione sportive, conferenze, seminari, dibattiti, degustazioni, valutazioni cliniche, che tratteranno anche il tema della salute e del benessere psico-fisico , si alterneranno tra Trapani, Erice, Valderice, Castelvetrano e Mazara del Vallo.

«Tanti i temi trattati- ha spiegato De Nicola- Dalle abitudini alimentari ai sani stili di vita, alle intolleranze alimentari, alle dipendenze, nei giovani ma non solo e infine migranti e integrazione dove la nostra provincia è in prima fila».

Il Salus Festival sarà aperto il 15 dicembre alle 11, alla presenza delle autorità cittadine, a palazzo D’Alì, sede di rappresentanza del comune di Trapani, da una lectio magistralis di Laura Dalla Ragione, Direttore rete disturbi del comportamento alimentare USL 1 Umbria.

Coinvolte anche le scuole, con gli studenti dell’Alberghiero di Castelvetrano che prepareranno ricette per intolleranti al lattosio e al glutine, con degustazione, mentre davanti a palazzo d’Alì gruppi di studenti dell’Istituto Tecnico Industriale e del Liceo Classico- Scientifico di Trapani coinvolgeranno i cittadini con particolari iniziative di animazione finalizzate a sollecitare riflessioni e coinvolgimento sui temi della salute e condurranno alcune trasmissioni su Web Radio focalizzate sui temi della salute.

Inoltre un gruppo di studenti dell’Istituto tecnico industriale di Trapani ha creato una specifica APP sul programma delle giornate Salus che sarà disponibile scaricando l’applicazione da Apple e Android.

Questi alcuni degli appuntamenti  (clicca qui per tutto il programma): 

15 Dicembre 2016

ore 15-19: “L’alimentazione e le sani abitudini”, Palazzo Quercia- Cittadella della Salute -Erice Casa Santa

ore 15-19: “I disturbi dell’alimentazione”, Museo Pepoli –Trapani

16 Dicembre 2016

ore 9-13: “Salute e ambienti di vita”, Villa Betania – Valderice

ore 15-19: “La medicina preventiva sul campo”, Museo Pepoli –Trapani

17 Dicembre 2016

ore 9-13: “L’ASP e le dipendenze da sostanze e comportamenti”, Museo Pepoli- Trapani

ore 15-19: “Lo scenario di oggi e di domani: strategie competitive sulle politiche di immigrazione sanitaria”, Seminario Vescovile- Mazara del Vallo

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV