Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

La nota di Cascio e Castiglione

Rete ospedaliera siciliana, Ncd all’attacco: «Vertice per le poltrone, noi non ci andremo»

I coordinatori regionali Cascio e Castiglione: «Avevamo chiesto al segretario del PD, Raciti, un vertice tecnico-politico dedicato al tema della rete ospedaliera in Sicilia, mentre ci appare chiaro che sia destinato solo a diventare sede di regolamento di conti e rivendicazione di posizioni di potere».

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «È noto che avevamo chiesto al segretario del PD, Raciti, un vertice tecnico-politico dedicato al tema della rete ospedaliera in Sicilia, con l’obiettivo di tutela della salute delle persone, quindi volto a decidere, tenuto conto del territorio e delle parti sociali, una rimodulazione adeguata a garantire i livelli assistenziali sanitari nella nostra Regione, ma a fronte degli orientamenti emersi dalle notizie stampa, ci appare chiaro che, il tavolo, fissato per domani alle 11, sia destinato soltanto a diventare sede di regolamento di conti, spartizione di poltrone e rivendicazione di posizioni di potere”.

Lo affermano i coordinatori regionali di NCD, Francesco Cascio (nella foto) e Giuseppe Castiglione, a proposito del vertice previsto per domani avente ad oggetto il piano di riordino ospedaliero nella nostra Regione. «A questo intento- concludono i coordinatori- noi di NCD non siamo interessati, perciò non saremo presenti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati