Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'annuncio

Razza: «Via libera alla facoltà di Medicina al Papardo e alla stabilizzazione di 700 precari dell’Asp di Palermo»

L'assessore regionale alla Salute rende note due delibere approvate dalla giunta Musumeci.

Tempo di lettura: 1 minuto
PALERMO. Via libera dalla giunta regionale alla costituzione della facoltà di Medicina al Papardo di Messina e alla dotazione organica dell’Asp di Palermo. Lo rende noto l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, affermando: «Il governo della Regione, nella seduta di ieri, ha approvato- tra le altre- due importanti delibere: la prima sulla costituzione della seconda facoltà di medicina a Messina, che avrà sede all’ospedale Papardo. Si tratta di un risultato importante che darà alla Sicilia una quinta facoltà di medicina, nello spirito del nostro programma di crescita della presenza universitaria nell’Isola, condiviso con il rettore Cuzzocrea». La nascità della facoltà di Medicina al Papardo era stata deliberata il 23 novembre 2021 dal direttore generale Mario Paino, condividendo l’istituzione del secondo canale con il Policlinico Universitario di Messina.
«Abbiamo, poi, approvato ulteriori delibere sulle dotazioni organiche delle Aziende, tra le quali quella dell’Asp di Palermo- aggiunge Razza- Con questo atto si chiude definitivamente, dopo trent’anni, il precariato dei settecento ex Asu che per troppo tempo sono stati illusi dalla politica. Insomma, due atti forti, di un governo, quello del presidente Musumeci, che in questi quattro anni ha lavorato senza sosta».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche