Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Coronavirus

Razza: «In Sicilia l’80 per cento dei positivi in ospedale non sono vaccinati»

Il dato è stato reso noto dall'assessore regionale alla Salute durante una conferenza stampa a Catania.

Tempo di lettura: 1 minuto

CATANIA. Negli ospedali siciliani i pazienti positivi al Coronavirus sono all’80 per cento e passa non vaccinati. Il dato è stato illustrato da Ruggero Razza durante una conferenza stampa all’hub vaccinale di Catania. «In degenza ordinaria ci sono oltre 200 pazienti, tra questi l’80,4% non vaccinati. In terapia sub-intensiva sono ricoverati oltre 50,  l’82% non vaccinati, e nelle terapie intensive sono attualmente 34 persone, l’88,5% non vaccinati. Complessivamente oltre l’80 per cento della popolazione ospedalizzata non si è sottoposta nemmeno ad un ciclo di vaccinazioni».

Da qui l’appello dell’assessore regionale alla Salute: «L’impegno che la Regione e il sistema sanitario hanno messo in atto per andare incontro alle esigenze dei cittadini ha bisogno che, per ogni siciliano, la vaccinazione venga vissuta come dovere civico. Abbiamo superato 5 milioni di dosi però ci sono province come Palermo e Agrigento cin oltre il 70% di persone vaccinate, mentre in altre la vaccinazione è bassa». Inoltre, Razza ha sottolineato che l’obiettivo è vaccinare il 70% della popolazione siciliana entro settembre e ha aggiunto di condividere la condotta di quei datori di lavoro che ritengano di agire sui dipendenti, laddove il proprio personale non si sottoponga alla vaccinazione.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati