Ragusa, nelle farmacie si potranno prenotare le visite specialistiche e pagare i ticket

10 Marzo 2016

Intesa tra Asp e Federfarma: prevista anche la possibilità di ritirare i referti medici tramite procedura online.

 

di

RAGUSA. Prenotazioni di visite specialistiche, pagamento del ticket e ritiri dei referti: gli utenti ragusani potranno fare tutto ciò direttamente in farmacia. Lo prevede il protocollo d’intesa siglato tra l’Asp di Ragusa e Federfarma, che ha l’obiettivo di ridurre progressivamente le attività degli sportelli aziendali e migliorare il servizio agli utenti.

In pratica, la volontà è quella di decentrare su quasi tutto il territorio provinciale il servizio, portandolo in prossimità del domicilio del paziente.

L’accordo prevede che le farmacie aderenti richiederanno all’utente il pagamento di 3,50 euro a titolo di compenso per la prenotazione e per il pagamento del ticket.

Il relativo referto su richiesta dell’assistito potrà essere consegnato mediante procedura “on line” dalla stessa farmacia, tutto ciò nel rispetto della vigente normativa in materia di trattamento dei dati personali e secondo le specifiche tecniche. Per tale prestazione (ritiro e consegna referto, senza supporto magnetico) l’utente corrisponderà alla Farmacia un importo pari a € 4.00.

Gli assistiti che sono esenti ticket corrisponderanno alla Farmacia 2,50 euro quale corrispettivo della sola prenotazione.

«Sono soddisfatto», afferma Maurizio Aricò (direttore generale dell’Asp di Ragusa), aggiungendo: «Con questo atto di leale collaborazione nell’ambito dell’assistenza farmaceutica convenzionata ampliamo e sviluppiamo nuove forme intervento per gli assistiti dell’Asp».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV