Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'annuncio dell'Asp

Ragusa, l’ospedale “Civile” riapre le porte: dal 15 novembre al via alcuni uffici

L'ex Presidio ospedaliero ha subito in questi mesi interventi di ristrutturazione, rendendo gli spazi adeguati alla nuova tipologia di sevizi che verranno ospitati.

Tempo di lettura: 1 minuto

RAGUSA. A partire dal 15 novembre saranno avviati i trasferimenti degli uffici della Commissione Invalidi Civili, dagli attuali locali di piazza Igea a Ragusa ai locali ex Pronto Soccorso del dismesso presidio “Ospedale Civile”.

Dal 20 novembre inizieranno i trasferimenti degli uffici della U.O.C. Medicina Legale e Fiscale, compresa la Commissione Medica Locale per le patenti speciali, dagli attuali locali siti in via Ibla, 34 a Ragusa ai quelli dell’ex Pronto Soccorso del dismesso presidio “Ospedale Civile”.

Entrambi i trasferimenti saranno ultimati entro il 25 novembre. L’Asp di Ragusa assicura che i programmati trasferimenti non creeranno nessun disservizio e l’erogazione delle prestazioni sarà garantita senza soluzione di continuità.

Si realizza, così, quanto annunciato dalla Direzione Aziendale che, sin dal suo insediamento, ha avviato un percorso di riorganizzazione logistica dei vari uffici dell’Azienda, volta ad una razionalizzazione dell’utilizzo degli spazi disponibili.

L’ex Presidio ospedaliero ha subito, in questi mesi, numerosi e significativi interventi di ristrutturazione rendendo gli spazi adeguati alla nuova tipologia di sevizi e uffici che verranno allocati.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati