ASP e Ospedali

L'appello

Punti nascita di Corleone e Partinico, l’Asp di Palermo cerca con urgenza pediatri

Pubblicato un avviso rivolto anche ai medici in pensione. Non saranno effettuate selezioni, ma si procederà a contattare immediatamente chi avrà offerto la sua disponibilità.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Asp di Palermo lancia un appello ai pediatri, anche a quelli in pensione, per garantire la continuità assistenziale nei punti nascita degli ospedali “Dei Bianchi” di Corleone e “Civico” di Partinico. Nell’Avviso pubblicato nella sezione Concorsi del sito internet aziendale (http://www.asppalermo.org/concorsi-dettaglio.asp?id=113) il Direttore generale “rende noto che è urgente procedere al conferimento di incarichi di qualunque tipologia per figure professionali di Dirigenti Medici Specialisti in Pediatria da impiegare nei reparti ospedalieri”. Dopo che sono andati deserti tutti i precedenti bandi ed alla luce delle improvvise assenze determinate da cause legittime, da dimissioni volontarie e pensionamenti, l’Asp ha attivato una procedura a “carattere emergenziale”, utilizzata in deroga alla procedura ordinaria e valida fino al superamento del momento di criticità.

“L’Azienda- si legge nell’Avviso- è disposta a conferire incarico a qualsiasi titolo, anche saltuariamente, purché compatibile con la programmazione delle esigenze di presidio”. Le domande, da indirizzare nel più breve tempo possibile a mezzo Pec all’indirizzo [email protected], possono pervenire anche da Pediatri liberi professionisti “ancorchè convenzionati” e da professionisti “in quiescenza”.

Nell’Avviso Pubblico dell’Asp di Palermo si sottolinea che “non saranno effettuate selezioni, ma si procederà a contattare immediatamente il professionista che avrà offerto la sua disponibilità”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche