Nicola Scichilone asma

Dal palazzo Pubbliredazionale

Online

Pneumologia, il 7 giugno corso ECM live sulle urgenze internistiche nella BPCO dell’anziano

Prosegue l'iniziativa sulle problematiche respiratorie organizzata dal Prof. Nicola Scichilone. Ecco come iscriversi (Segretaria e provider: Collage S.p.A.).

Tempo di lettura: 2 minuti

Continuano con grande successo i corsi ECM live sulle problematiche respiratorie organizzati dal Prof. Nicola Scichilone, Ordinario di Malattie dell’Apparato Respiratorio, Università degli Studi di Palermo. L’appuntamento del 7 giugno che vede come responsabile Scientifico la Dott.ssa Maria Chiara Velardo affronta “La gestione delle urgenze internistiche nella BPCO dell’anziano”.

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) costituisce una delle principali patologie respiratorie, gravata da elevata prevalenza nella popolazione generale, e caratterizzata da andamento cronico ed evolutivo, con esiti progressivamente invalidanti. La prevalenza di tale patologia aumenta con l’età, a causa delle alterazioni strutturali e funzionali del polmone connesse ai fenomeni di invecchiamento (polmone senile) e per la duratura esposizione al fumo di sigaretta, principale fattore di rischio per l’insorgenza del danno polmonare. Pur essendo una patologia d’organo, la BPCO si caratterizza per le ripercussioni a carico di altri organi, verosimilmente per la condivisione degli effetti del fumo di sigaretta e per la nota infiammazione sistemica che segue alla disfunzione d’organo.

Per tali motivi, raramente, il paziente respiratorio cronico anziano non presenta altre condizioni morbose a carico di vari organi che possono influenzare e complicare il percorso diagnostico e l’approccio terapeutico. Per tale motivo, risulta imperativo, ancorchè poco praticato nell’attività clinica quotidiana, mettere in atto una valutazione multidimensionale del paziente respiratorio cronico anziano. Tale complesso quadro clinico si esacerba in condizioni di acuzie, quando la condizione morbigena concomitante diventa una complicanza o, ancor di più, una urgenza internistica. Condizioni quali lo scompenso cardiaco, la diarrea, la sepsi e lo shock settico, l’anemizzazione acuta possono complicare la malattia indice e necessitano di una gestione indipendente e tempestiva.

Il corso ECM affronterà le tematiche relative all’inquadramento clinico, alla diagnostica, alla terapia delle urgenze internistiche in corso di BPCO. Il corso si propone di offrire gli strumenti più idonei per identificare l’urgenza internistica e mettere in atto le procedure terapeutiche appropriate.

La segreteria e affidata al provider scientifico Collage S.p.A.
PER ISCRIVERSI CLICCA QUI: Registrazione (collage-spa.it)

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche