infectious diseases

Dal palazzo Pubbliredazionale

Al Circolo Unificato dell'Esercito

Il 14 e 15 marzo Palermo ospita il simposio internazionale sulle Malattie Infettive nel Mediterraneo

Co-organizzato con Fondazione Menarini. Direttori scientifici il prof. Antonio Cascio e il prof. David Leslie Paterson. Segreteria scientifica e organizzativa: Collage S.p.A.

Tempo di lettura: 1 minuto

Palermo ospiterà il 14 e 15 marzo 2024 il simposio internazionale “Infectious Diseases in the Mediterranean Basin in A One Healt perspective”, co-organizzato con Fondazione Menarini. Direttori scientifici: Prof. Antonio Cascio (Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo) e Prof. David Leslie Paterson (NUS Saw Swee Hock School of Public Health, Singapore). La segreteria scientifica e organizzativa è affidata a Collage S.p.A.

Per il programma CLICCA QUI.

Lo scopo del Congresso (che si terrà al Circolo Unificato dell ’Esercito, Piazza Sant’ Oliva , 25 – Palermo) è quello di riunire i maggiori esperti mondiali delle principali patologie storicamente presenti nell’area mediterranea e su tutto il territorio, sopratutto quelle che rappresentano una grave minaccia a causa dei flussi migratori, dei cambiamenti climatici, delle guerre e delle dinamiche demografiche. L’obiettivo è gettare le basi per future ricerche e collaborazioni scientifiche.

Con una visione globale dal punto di vista “One Health”, si discuterà della resistenza antimicrobica, dalla medicina veterinaria e dall’agricoltura oltre alla medicina umana. Minacce virali emergenti, infezioni difficili da trattare, zoonosi di origine alimentare, trasmissione da artropodi, le malattie associate alla migrazione e ai viaggi saranno i principali argomenti del convegno.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche