Dal palazzo Pubbliredazionale

Il servizio video

Docenti e discenti: specializzandi protagonisti in “Peer to Peer. HIV Academy”

Le interviste sull'iniziativa a Palermo con responsabile scientifico il prof. Antonio Cascio (segreteria organizzativa: Collage SpA).

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Un corso con l’obiettivo di fornire agli specializzandi, nel duplice ruolo di docenti e discenti, sia informazioni che nuovi stimoli alla ricerca e all’approfondimento scientico: si tratta di “Peer to Peer. HIV Academy”, con responsabile scientifico il prof. Antonio Cascio, in programma a Palermo il 10 e l’11 maggio 2023 (segreteria organizzativa: Collage SpA).

La pandemia da COVID e quella causata dalle infezioni da microorganismi MDR hanno distolto l’attenzione dalle problematiche relative alla gestione dei pazienti HIV positivi che continuano ad essere sempre più numerosi. Sono sempre di più le persone HIV infette che vengono diagnosticate tardivamente e che presentano già i segni e i sintomi delle infezioni opportunistiche. La pandemia da COVID ha assorbito tante energie ed in tanti centri italiani gli ambulatori non hanno potuto funzionare a pieno regime e tanti specializzandi non hanno avuto modo di approfondire le tematiche correlate all’HIV/AIDS.

Scopo del corso è stato quello di colmare almeno in parte tale gap fornendo gli specializzandi sia informazioni che nuovi stimoli alla ricerca e all’approfondimento scientifico. Una nuova modalità di apprendimento utile anche a consolidare i rapporti di amicizia e collaborazione fra gli specializzandi e fra le Scuole.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche