ASP e Ospedali Pubbliredazionale

A Cefalù

Diagnosi e cura dell’endometriosi, Gemelli-Giglio in prima linea

Il responsabile del relativo centro, Giulio Sozzi, illustra la quarta linea di attività della partnership attivata presso la Fondazione di Cefalù, che comprende anche le ginecologia oncologica.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Da alcune settimane è operativo il centro di Ginecologia oncologica e dell’endometriosi del Gemelli Giglio. Si tratta della quarta linea di attività della partnership ad essere attiva presso la Fondazione di Cefalù.

Il responsabile del centro è Giulio Sozzi, il quale in questa intervista video (CLICCA QUI)  fa il punto sull’attività ambulatoriale e sugli interventi chirurgici con moderne tecnologia e traccianti di nuova generazione. Un focus particolare è riservato alla diagnosi e alla cura dell’endometriosi, una patologia che affligge numerose donne, peggiorandone la qualità della vita. «Il nostro è uno staff multidisciplinare per fornire, appunto, cure integrate» sottolinea Sozzi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche