Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Giglio sale operatorie

ASP e Ospedali Pubbliredazionale

Il pubbliredazionale

Dalla diagnosi alla riabilitazione: Ospedale Giglio, ecco la chirurgia ortopedica oncologica

Come anticipato da Insanitas nei giorni scorsi (clicca qui) la Fondazione Giglio di Cefalù ha dato il via ad un nuovo servizio di chirurgia ortopedica oncologica con l’arrivo dell’oncortopedico Giuseppe Perrucchini. L’oncortopedia si inserisce nell’unità operativa di ortopedia e traumatologia del Giglio diretta da Filippo Boniforti e si occupa di diagnosi e di trattamento chirurgico […]

Tempo di lettura: 1 minuto

Come anticipato da Insanitas nei giorni scorsi (clicca qui) la Fondazione Giglio di Cefalù ha dato il via ad un nuovo servizio di chirurgia ortopedica oncologica con l’arrivo dell’oncortopedico Giuseppe Perrucchini.

L’oncortopedia si inserisce nell’unità operativa di ortopedia e traumatologia del Giglio diretta da Filippo Boniforti e si occupa di diagnosi e di trattamento chirurgico di tutte le patologie neoplastiche nelle diversi sedi muscolo-scheletriche sia di tumori benigni che maligni, primitivi e secondari.

Il neo oncortopedico del Giglio si è formato in due importanti istituti ortopedici di Milano dove negli ultimi 21 anni si è occupato sempre di chirurgia ortopedica oncologica degli arti e della colonna vertebrale. Alle spalle ha una vasta casistica di oltre un migliaio di interventi chirurgici nel campo ortoncologico.

Nel video, le interviste a Giuseppe Perrucchini e Filippo Boniforti.

______________________________________________________________________________

Siete interessati a pubbliredazionali (con testo, foto e/o video) o banner a pagamento su Insanitas?

Se relativi a corsi, congressi, convegni e simili potete contattare [email protected]

Negli altri casi potete contattare [email protected]

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati