Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
paziente pugni

ASP e Ospedali

Danni a pc

Pta “Enrico Albanese”, utente va in escandescenza: arrivano carabinieri e polizia

Le forze dell'ordine hanno identificato l'uomo che ha danneggiato pc e stampanti. Il servizio riprenderà lunedì 3 febbraio.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Il servizio Presidi Ausili del PTA Enrico Albanese di via Papa Sergio è stato questa mattina costretto a sospendere l’attività a causa dei danni provocati a stampanti e computer da un utente andato in escandescenza.

Per riportare la calma è stato necessario l’intervento di polizia e carabinieri che hanno identificato l’uomo.

«Condanniamo con la massima fermezza l’accaduto che non può essere in alcun modo giustificato- ha detto il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni– Agli operatori va la massima solidarietà. Dopo i rilievi e la valutazione dei danni, il servizio riprenderà regolarmente l’attività nella giornata di lunedì prossimo».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati