Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
coronavirus

ASP e Ospedali

L'annuncio

Pronto soccorso di Villa Sofia, completata la prima fase dell’ampliamento

Grazie al progetto gestito dell'Ufficio Tecnico dell'Azienda palermitana e dalla stessa finanziato è stato possibile ultimare la prima parte dei lavori di riqualificazione dell'area di degenza breve della medicina d'urgenza.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. È stato completato il primo step dei lavori di ampliamento del Pronto Soccorso dell’ospedale “Villa Sofia” (nella foto di archivio). Grazie al progetto gestito dell’Ufficio Tecnico dell’Azienda palermitana (diretto dall’ing. Vincenzo Di Rosa) e dalla stessa finanziato è stato possibile ultimare la prima parte dei lavori di riqualificazione e ampliamento dell’area di degenza breve della medicina d’urgenza. I nuovi locali sono adiacenti al Pronto Soccorso e ad esso collegati da un corridoio percorribile con le barelle. La degenza breve della medicina d’urgenza, che si estende per circa 300 mq complessivi, potrà ospitare 12 posti letto ed è ora allocata al primo piano dell’ex padiglione pediatrico “Biondo” dalla cui ristrutturazione è stata appunto ricavata.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati