disavanzo triage soccorso amministrativo organico carenza personale civico

Pronto soccorso dell’ospedale Civico, infermiera aggredita a calci

26 Marzo 2019

Dal padre di un giovane paziente: ferite lievi. Il manager: «Siamo in attesa di una relazione per farci un’idea sull'accaduto. Pronti a denunciare alla Procura della Repubblica».

 

di

PALERMO. Ennesimo episodio di violenza contro gli operatori sanitari. Un’infermiera del pronto soccorso dell’ospedale Civico, infatti, è stata prima aggredita verbalmente e poi presa a calci dal padre di un giovane.

Secondo quanto riporta da Palermo Today, l’aggressione sarebbe avvenuta nell’area del triage alle 21 circa di ieri sera,  davanti a numerosi pazienti.

L’uomo aveva accompagnato il figlio, che aveva riportato una frattura al piede in seguito  a un incidente. L’attesa avrebbe spazientito il cinquantenne che sarebbe riuscito a raggiungere l’infermiera alla quale avrebbe prima rivolto varie minacce verbali e poi un calcio.

I colleghi dell’infermiera e la guardia giurata sono riusciti a bloccare l’uomo e ad allontanarlo: per l’operatrice sanitaria tanta paura e ferite lievi.

Il direttore generale Roberto Colletti ha dichiarato a Palermo Today: «Siamo in attesa di una relazione per farci un’idea sull’accaduto. In caso di conferma dell’aggressione faremo una denuncia alla Procura della Repubblica».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV