Promozione della donazione di organi, l’appello della giornalista Stefania Petyx: «Basta una firma, la tua…»

22 Giugno 2016

L'inviata di “Striscia la notizia” ha girato per il Centro regionale trapianti un video per sensibilizzare i siciliani sull'importanza di dichiarare in vita la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti.

di Redazione

PALERMO. Stefania Petyx, inviata della trasmissione “Striscia la notizia”, ha girato per il Centro regionale trapianti un video (in alto a destra) finalizzato a richiamare l’attenzione dei siciliani sull’importanza di dichiarare in vita la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti: «Per salvare una vita basta una firma, la tua… Io l’ho già fatto», sottolinea la giornalista palermitana.

«Il Crt Sicilia- afferma il direttore Bruna Piazza– ringrazia calorosamente Stefania Petyx per la sua disponibilità nella promozione della donazione degli organi al fine di consentire a tutti i pazienti in attesa di un trapianto di ricevere un organo. Dichiarate la vostra volontà in merito alla donazione di organi, questo renderà tutto più semplice».

I cittadini possono esprimersi sulla donazione di organi e tessuti attraverso cinque modi:

1) La dichiarazione di volontà espressa presso gli uffici Anagrafe dei Comuni al momento di richiesta o rinnovo della carta d’identità;
2) La registrazione presso la propria Asl di riferimento o il medico di famiglia, attraverso un apposito modulo;
3) La compilazione del “tesserino blu” del Ministero della Salute o del tesserino di una delle associazioni di settore, da conservare insieme ai documenti personali;
4) Qualunque dichiarazione scritta che contenga nome, cognome, data di nascita, dichiarazione di volontà (positiva o negativa), data e firma, anch’essa da conservare tra i documenti personali;
5) L’atto olografo dell’Associazione italiana donatori di organi (Aido).

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV