Dal palazzo

L'evento l'11 giugno alle 19:30

Progetto “Poliambulatorio solidale”, i biglietti anche al botteghino del Massimo

L'incasso della prova generale dello spettacolo di danza "Carmen" sarà devoluto per realizzare nella "Missione Speranza e Carità" la struttura "sognata" da Biagio Conte.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Da oggi 9 giugno sono disponibili, anche al botteghino del Teatro Massimo di Palermo, i biglietti per la prova generale dello spettacolo di danza “Carmen”, il cui incasso sarà devoluto alla “Missione Speranza e Carità” per la realizzazione del sogno di Biagio Conte, cioè un poliambulatorio solidale all’interno della Cittadella del Povero e della Speranza di via Decollati. L’evento si terrà domenica 11 giugno, alle ore 19:30.

«Fratel Biagio è stato un sognatore, ma ha realizzato tante opere importanti per gli ultimi. Nel cuore aveva anche quello di dotare la Missione di un poliambulatorio sociale per prestare soccorso a coloro che rimangono indietro. Ciò sarà possibile grazie alla preziosa iniziativa del Teatro Massimo- ha raccontato Don Pino Vitrano, responsabile della “Missione Speranza e Carità”- All’ambulatorio sociale potranno afferire, in primis, tutti i fratelli che abbiamo nelle varie comunità, ma anche dei casi particolari con caratteristiche d’urgenza che cercheremo di tamponare con l’aiuto dei volontari medici e infermieri».

«Siamo felici di potere esprimere con l’arte, la musica e la danza il nostro sostegno e la nostra vicinanza alla “Missione Speranza e Carità”- dichiara Marco Betta, sovrintendente della Fondazione Teatro Massimo, fautore di questa iniziativa- Abbiamo tutti un debito di riconoscenza nei confronti di Fratel Biagio, di Padre Pino Vitrano e di tutti coloro che giorno dopo giorno si impegnano per contribuire a rendere la città più attenta e accogliente verso chi ne ha bisogno. Ci auguriamo che vengano in tanti ad assistere allo spettacolo, creato espressamente per il Corpo di ballo del Teatro Massimo e ispirato al personaggio simbolo della libertà e dell’emancipazione femminile, “Carmen”, la sigaraia di Siviglia creata da Merimée. Lo spettacolo è firmato dal coreografo croato Leo Mujić, formatosi alla Scuola di Ballo di Belgrado e alla scuola di Maurice Béjart con uno stile contemporaneo originale, che combina con successo elementi classici e neoclassici. Uno spettacolo per tutti, vi aspettiamo».
Per acquistare i biglietti, inoltre, è possibile chiamare o mandare un messaggio WhatsApp al numero +393792720296. Oppure inviare una mail al seguente indirizzo: eventoteatromassimo@missionedisperanzaecarita.org.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche