Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Finanziaria regionale

Progetti in favore degli studenti con disabilità, stanziato 1 milione di euro per Palermo e provincia

Lentini: “Una risposta concreta ottenuta grazie all’impegno della componente autonomista del governo regionale”

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Assemblea Regionale Siciliana ha approvato l’art. 89 della finanziaria con il quale, su iniziativa dell’assessore alla Famiglia, politiche sociali e lavoro Antonio Scavone, viene stanziata la somma di 1 milione di euro per attivare nel 2021 progetti a sostegno degli studenti con disabilità fisiche o sensoriali che frequentano le scuole di Palermo e provincia.

“Si tratta di un’altra importante risposta che la Sicilia offre ad un’ampia platea di soggetti sensibili, grazie al lavoro fatto dalla componente autonomista che sostiene il governo regionale, ed in particolare al lavoro dell’assessore Antonio Scavone ed ai deputati Pippo Compagnone e Roberto Di Mauro che con me rappresentano il Movimento per la Nuova Autonomia all’ARS” afferma il capogruppo dei Popolari ed Autonomisti Totò Lentini.

“Grazie a questa nuova disponibilità verranno finanziati progetti per assistenza ai disabili, integrativi e migliorativi rispetto all’attuale offerta – spiega Lentini – con particolare riferimento, ad esempio al miglioramento dei servizi di trasporto, dei servizi di convitto e semi convitto, dei servizi di tipo igienico sanitario e di comunicazione extrascolastica”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati