Salute e benessere

L'iniziativa

Prevenzione orale, al via il progetto “Una vita di sorrisi”

Promosso dal Club Rotary S. Gregorio di Tremestieri Etneo, il Club Rotary di Misterbianco e il Cenacolo Odontostomatologico Italiano.

Tempo di lettura: 3 minuti

CATANIA. “Educhiamo alla Salute: l’importanza della prevenzione, “Una vita di sorrisi” è il titolo del progetto promosso dal Club Rotary S. Gregorio di Tremestieri Etneo, il Club Rotary di Misterbianco e il Cenacolo Odontostomatologico Italiano. Numerosa la partecipazione a Palazzo della Cultura di Catania, alla presenza di Maria Grazia Cannarozzo, nella doppia veste di presidente nazionale COI AIOG e presidente del Club Rotary San Gregorio Tremestieri Etneo che ha aperto ufficialmente i lavori, insieme a Nino Gulino, presidente Club Rotary Misterbianco.

Presenti anche con i loro Presidenti Rotary Club Aci Castello, Rotary Club Duomo 150 e il Rotary Club Giarre. Relatori insieme alla Cannarozzo e a Gulino, il Prof. Ernesto Rapisarda e la Prof. ssa Agata Polizzi che hanno approfondito l’argomento in maniera dettagliata, in quello che sarà un percorso che proseguirà con altri appuntamenti.

«La salute orale- spiega la dott.ssa Cannarozzo- secondo l’ FDI, è una componente fondamentale della salute e del benessere fisico e mentale, che riflette le caratteristiche fisiologiche, sociali e psicologiche essenziali per la qualità della vita, ed è influenzata dalle esperienze, percezioni ed aspettative mutevoli di un individuo e dalla sua capacità di adattarsi alle circostanze. Il progetto Una Vita di Sorrisi” nasce proprio da questo assunto, laddove un sorriso sano è l’espressione di una buona salute orale che parte da una buona igiene orale quotidiana, l’unica strategia di prevenzione, per prevenire ed evitare le malattie e patologie a carico dei denti e della bocca. Fondamentale inoltre una corretta nutrizione».

«Bisogna quindi formare ed educare alla salute– conclude- come un vero e proprio stile di vita, promosso dall’ età precoce e perseguito e potenziato durante tutto il percorso dell’esistenza. Una vera e propria Health Promotion, una serie di strategie chiave per migliorare la salute e la qualità di vita affinché’ sia una” Vita di Sorrisi “in senso letterale».

Al centro dell’incontro l’evoluzione del sorriso nei primi 1.000 giorni di vita, dal concepimento all’ età scolare.«Questo incontro è perfettamente inserito in un percorso di salute generale- dichiara il presidente Gulino– che intendiamo portare avanti con questo progetto. Stili di vita sbagliati e precoci esposizioni ambientali avverse possono influenzare negativamente la salute a medio e lungo termine, in un periodo delicato quale quello che vede lo sviluppo delle capacità cognitive del bambino. Un sentito ringraziamento – dichiarano ambedue i Presidenti -al Prof. Ernesto Rapisarda e alla Prof.ssa Agata Polizzi per gli eccellenti contributi di notevoli spessore scientifico».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche