Prevenzione medica tra i giovani, a Palermo parte bene l’iniziativa nei concerti

19 Luglio 2019

Il camper dell'Asp su iniziativa dell'Assesorato alla Salute è stato presente al concerto di Calcutta per diffondere informazioni su come proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili.

 

di

Positivo il bilancio della prima delle tre giornate di prevenzione del camper dell’Asp di Palermo su iniziativa dell’Assesorato alla Salute, presente ieri al concerto di Calcutta per diffondere tra i giovani e i giovanissimi informazioni su come proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili.

La campagna di sensibilizzazione promossa all’interno del piano di prevenzione della Regione ha visto ieri sera medici e volontari della Asp di Palermo distribuire ai giovani che hanno preso parte all’evento musicale, circa 600 opuscoli informativi su come proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili e con dentro un profilattico.

Una decina di ragazzi ha voluto fare il test gratuito disponibile nella struttura mobile, per sapere se affetti da Hiv, epatite A o C, sifilide o Aids.

Sono stati inoltre 250 i giovani che si sono avvicinati al camper diretto dalla psichiatra Annamaria Maggio, per chiedere informazioni su come fare prevenzione e chiedere chiarimenti sulle cure.

La presenza del camper è prevista anche per i concerti di Massimo Ranieri il 2 agosto e di Antonello Venditti il 29 agosto.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV