Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
aeronautica

ASP e Ospedali

La consegna degli Holter

Prevenzione dell’ictus, l’Aeronautica militare dona 18 apparecchi diagnostici all’Asp di Trapani

Si è tenuta alla Cittadella della Salute di Erice Valle la cerimonia di consegna da parte del colonnello Salvatore Ferrara, comandante del 37° Stormo, al commissario dell’Azienda sanitaria provinciale Giovanni Bavetta.

Tempo di lettura: 3 minuti

Si è tenuta ieri alla Cittadella della Salute di Erice Valle la cerimonia di consegna da parte del colonnello Salvatore Ferrara, comandante del 37° Stormo dell’Aeronautica militare di stanza a Trapani Birgi, di 18 apparecchi diagnostici Holter per la prevenzione delle malattie cardiovascolari e neurovascolari, al commissario dell’Azienda sanitaria provinciale Giovanni Bavetta.

Sono intervenuti tra gli altri il prefetto di Trapani Darco Pellos, il questore Maurizio Agricola, il colonnello Pasquale Pilerci, comandante provinciale della guardia di Finanza, il direttore sanitario dell’ASP Salvatore Requirez e il capo dipartimento Cure primarie Osvaldo Ernandez.

Il dono del 37° Stormo è frutto di una raccolta fondi e di un evento di solidarietà e beneficenza.

Con l’arrivo di queste strumentazioni prende il via il “progetto di screening della fibrillazione atriale dell’ASP di Trapani”, il cui referente è il dirigente medico Maurizio Abrignani del reparto di cardiologia dell’ospedale S. Antonio Abate di Trapani.

«È un segnale di grande sensibilità, quello che ci esprime l’Aeronautica militare- ha detto Bavetta- ma anche di presenza, che ci fa sentire concretamente lo Stato, ciascuno con le proprie competenze. Un esempio bellissimo e tangibile di cui ringrazio il colonnello Ferrara».

«Vogliamo fare da stimolo ed esempio- ha commentato Ferrara- affinché anche altri possano seguire questa iniziativa sul sociale. In pochi mesi, da quando abbiamo avuto insieme al dottore Bavetta questa idea, siamo riusciti a far giungere in porto questa iniziativa, che si aggiunge ad altre, come la dotazione a quasi tutte le scuole della provincia di un defibrillatore e di alcune culle ergonomiche pediatriche all’ospedale di Mazara del Vallo. L’obiettivo finale è quello di contribuire al benessere della nostra collettività».

«L’Aeronautica e la base di Birgi in particolare- ha aggiunto il prefetto Pellos- sono una risorsa di questo territorio, dove ha una presenza storica, un presidio di sicurezza ma anche momento di sviluppo. E quindi non deve stupire che, soprattutto in tema di solidarietà, ci siano queste iniziative che hanno l’egida di un reparto che è parte del tessuto di questa provincia. Solidarietà che diventa sistema- ha concluso Pellos- che entra in rete con i servizi dell’azienda sanitaria provinciale, che ritengo di qualità, e arriva come servizio ai cittadini».

La campagna di sensibilizzazione per la prevenzione dell’ictus avverrà attraverso i distretti sanitari dell’ASP. Questi holter saranno distribuiti ai medici di famiglia per effettuare lo screening ai soggetti a rischio, anziani ipertesi e/o diabetici, per la fibrillazione atriale che è l’aritmia più diffusa nella popolazione.

Il direttore sanitario Requirez ha annunciato che i risultati di questo progetto saranno infine pubblicati in una prestigiosa rivista scientifica nazionale.

Maurizio Agricola, Salvatore Requirez, Darco Pellos, Giovanni Bavetta, Salvatore Ferrara, Maurizio Abrignani, Osvaldo Ernandez e Pasquale Pilerci

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati