Prevenzione della sordità, ecco i numeri dell’iniziativa di prevenzione a Ragusa

7 Aprile 2016

A marzo circa 20 visite settimanali nell'ambito del progetto promosso da Asp e Lions Club Ragusa Host. Diagnosticate due Otosclerosi e due patologie da rumore nei giovani.

 

di

RAGUSA. Ottimi numeri per le “Giornate Iblee della sordità”, l’iniziativa di prevenzione promossa dall’Asp di Ragusa e dal Lions Club Ragusa Host.

Durante lo screening effettuato nei sabati del mese di marzo sono stati superati il numero delle prenotazioni (dei 15 previsti per ogni sabato ne sono stati eseguiti 18/20). Inoltre sono state diagnosticate  2 Otosclerosi e 2 patologie da rumore nei giovani. E in seguito alla diagnosi sono state richiesti ulteriori esami (impedenzometrico etc).

Letizia Gerotti (audiogo dell’Asp), sottolinea: «Sarebbe utile ripetere l’esperienza per il prossimo anno coinvolgendo anche le scuole elementari. Spesso le ipoacusia, cioè le riduzioni dell’udito, sfuggono all’attenzione dei pediatri».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV