Salute e benessere

Fino a domenica

Prevenzione cardiovascolare, a Palermo screening gratuiti in piazza Politeama

Fino a domenica 27 ottobre l'iniziativa “Truck Tour Banca del Cuore 2019”, promossa dalla Fondazione per il tuo cuore- Hcf Onlus dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO). Tra i partner Villa Sofia-Cervello.

Tempo di lettura: 2 minuti

Ottima partecipazione a Palermo per il primo giorno di “Truck Tour Banca del Cuore 2019”, iniziativa promossa dalla Fondazione per il tuo cuore– Hcf Onlus dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO).

Da ieri e fino a domani, domenica 27 ottobre, in via Turati a fianco del Teatro Politeama su un Jumbo Truck di 75 mq. appositamente allestito, un’equipe medica specialistica effettuerà gratuitamente uno screening cardiovascolare completo con elettrocardiogramma, rilevamento della pressione arteriosa, dosaggio di tutto il profilo colesterolemico, trigliceridemico, glicidico e uricemico.

I partecipanti saranno istruiti alla corretta partecipazione cardiovascolare primaria e secondaria e lanciando un importante messaggio di messaggio per la lotta all’ipercolesterolemia, alla cura e alla prevenzione della fibrillazione atriale e alle malattie cardiovascolari correlate.

Viene rilasciata anche la BancomHeart, una speciale card che permette tramite Internet la connessione ai propri dati sanitari cardiovascolari rilevanti in modo semplice e intuitivo h24.

Fra i partner dell’iniziativa l’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello che ha messo a disposizione una sua equipe medica cardiologica, guidata dai Dirigenti Medici Giovanna Geraci e Antonietta Ledda (rispettivamente Presidente e Segretario regionale dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri) e con Gaetano Panzarella, Marina Floresta, Claudia Vicari e Giuseppe Leggio.

Il Jumbo Track effettuerà lo screening oggi (sabato) e domani (domenica) dalle 9 alle 19.

«Un’ottima iniziativa di prevenzione cardiovascolare della quale siamo lieti di essere fra i partner- sottolinea il Direttore Generale di Villa Sofia- Cervello, Walter Messina– Fare cultura della prevenzione su una delle principali cause di mortalità in Italia, come le malattie cardiovascolari, è un segnale di grande attenzione di salute pubblica nei confronti della comunità».

Nella foto da sinistra: Giovanna Geraci, Walter Messina, Antonietta Ledda

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.