Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Insanitas TV

Il servizio video di Insanitas

Prevenzione cardiovascolare, a Palermo consulti gratuiti sulla Clinica Mobile

L'iniziativa itinerante "Le Strade del Cuore" fa tappa in Sicilia con "GVM Care & Research" e i medici di Maria Eleonora Hospital. Fino alle 17 di sabato 6 novembre in piazza Verdi, poi anche ad Agrigento il 9-10 novembre.

Tempo di lettura: 3 minuti

PALERMO. Sono già stati 270 gli screening effettuati dall’Advanced Mobile Clinic, che da ieri staziona a piazza Verdi con il patrocinio della “Fondazione Italiana per il Cuore” e del Comune di Palermo. L’iniziativa itinerante “Le Strade del Cuore” è stata ideata e organizzata dal gruppo ospedaliero italiano “GVM Care & Research” con l’obiettivo di promuovere la salute cardiovascolare attraverso l’adozione di uno stile di vita corretto e di sane abitudini.

A bordo della Clinica Mobile (un truck di 14 metri allestito con 4 ambulatori medici) vengono effettuati consulti gratuiti per valutare la salute del cuore tramite rilevazione della pressione arteriosa, misurazione del peso e del girovita, valutazione del profilo lipidico, misurazione della glicemia e controllo del ritmo cardiaco. Al termine del percorso è previsto un consulto conclusivo con i medici del “Maria Eleonora Hospital” di Palermo, struttura ospedaliera che fa parte di GVM Care & Research.

Questa maggiore attenzione riposta all’ambito del cuore è dettata anche dai dati relativi alle malattie cardiovascolari, che rappresentano oggigiorno la principale causa di morte in Italia, pari al 35,8% di tutti i decessi, con una maggiore incidenza tra la popolazione femminile, 38,8% donne rispetto al 32,5% nei maschi (fonte Documento Scientifico “Prevenzione Italia 2021” – SIPREC).

«L’evento acuto cardiaco si manifesta specialmente quando non si è posta attenzione alla propria salute e ad eventuali fattori di rischio. Limitare l’incidenza di queste manifestazioni o delle patologie croniche è possibile grazie ad una maggiore consapevolezza da parte delle persone del proprio livello di rischio- ha dichiarato Daniela Bacarella, cardiologa del Maria Eleonora Hospital- I fattori di rischio cosiddetti non modificabili sono legati alla genetica e alla familiarità e su questi non si può intervenire; quelli modificabili invece sono associati a comportamenti e abitudini che favoriscono l’insorgenza di patologie e possono essere variati. Ipertensione, diabete, abitudine al fumo e all’alcol, sedentarietà sono solo alcuni degli aspetti che andrebbero tenuti sotto controllo o corretti per evitare il manifestarsi di una sintomatologia. La prevenzione qui è particolarmente importante perché infatti la patologia può essere inizialmente asintomatica. Ogni piccolo gesto virtuoso quotidiano è un alleato per la nostra salute».

Intervistato da Insanitas, Khalil Fattouch, responsabile della Cardiochirurgia del “Maria Eleonora Hospital”, sottolinea: «In primis, si effettua una visita generale di cardiologia per raccogliere l’anamnesi e la storia del paziente, poi si misura la pressione e si fanno degli esami specifici del sangue. Nel caso in cui venga riscontrata una patologia è sempre possibile fare anche un elettrocardiogramma all’interno della clinica mobile».

Clicca qui per il servizio video di Insanitas in piazza Verdi, a Palermo, dove l’iniziativa si chiuderà oggi pomeriggio (sabato 6 novembre) alle ore 17. Poi tappa ad Agrigento il 9 e 10 novembre.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati