Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
dimissioni comitato coronavirus precari asp

Dal palazzo

La circolare di Razza

Precari della Sanità siciliana, Anaao Assomed: «Bene la stabilizzazione pure dei dirigenti sanitari»

Il sindacato accoglie con soddisfazione la nuova circolare dell'assessore Razza. «Ma ora si trovi pure una soluzione per le 49 figure di biologo dichiarate in eccedenza dall’AOU Policlinico di Messina».

Tempo di lettura: 2 minuti

«L’assessore alla Salute opportunamente ha inteso inviare alle Direzioni delle Aziende sanitarie la circolare esplicativa per una tempestiva modifica dei piani triennali del personale 2017-2019, propedeutica all’attivazione delle procedure di assunzione straordinarie, che includesse anche la dirigenza sanitaria».

Il sindacato Anaao Assomed commenta così la nuova direttiva di Ruggero Razza, sottolineando: «Gli  avevamo chiesto di integrare la circolare del 22 gennaio, inserendo, tra gli aventi diritto alle procedure straordinarie di stabilizzazione previste dall’art. 20 della Legge 75/2017, anche i dirigenti sanitari (ossia biologi, chimici, farmacisti, fisici) assunti con varie tipologie contrattuali a tempo determinato e che per diversi anni, hanno svolto la loro preziosa opera al servizio dei cittadini siciliani, per garantire l’esigibilità dei Livelli essenziali di assistenza».

Da Anaao Assomed sottolineano: «Diverse centinaia di dirigenti correvano il reale rischio di veder vanificato il loro sacrosanto diritto alla definitiva stabilizzazione del loro rapporto di lavoro e ciò per una fumosa declinazione degli aventi diritto nella circolare 3/2017 del Ministero della Funzione Pubblica. Nella nostra istanza, abbiamo trovato risposta nella sensibile solerzia dell’assessore Razza».

Tuttavia, al sindacato non basta: «Nel panorama delle procedure di stabilizzazione resta un caso di difficile soluzione, ed è rappresentato da 49 figure di biologo dichiarate in eccedenza dall’AOU Policlinico di Messina. Per la loro sistemazione occorre solo un’intesa tra il rettore dell’Università di Messina, l’assessore regionale alla Salute e il commissario straordinario del Policlinico di Messina. Il mancato riassorbimento di questi esuberi può determinare ritardi nell’applicazione delle procedure di assunzione dei dirigenti biologi a tempo determinato».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati