dimissioni comitato coronavirus precari asp

Posti letto Covid, arrivano in Sicilia gli ispettori del Ministero della Salute

23 Novembre 2020

I controlli originati dal caso dei messaggi audio su whatsapp inviato da Mario La Rocca (dirigente generale all'assessorato alla Salute) ai vertici delle aziende sanitarie.

 

di

PALERMO. Come annunciato nei giorni scorsi, sono arrivati in Sicilia gli ispettori inviati dal ministero della Salute per verificare il numero dei posti letto Covid-19 attivato.

L’ispezione deriva dal caso dei messaggi audio su whatsapp inviato da Mario La Rocca (dirigente generale all’assessorato alla Salute) ai vertici delle aziende sanitarie.

L’invio degli ispettori, oltre che dall’opposizione all’Ars era stato sollecitato pure dall’assessore Ruggero Razza e dal governatore Nello Musumeci, i quali hanno affermato di non avere nulla da temere rispetto ai dati trasmessi relativamente ai posti letto.

Le prime tappe degli ispettori sono stato l’ospedale San Marco e l’Arnas Garibaldi di Catania e poi l’Umberto I di Enna.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV