coronavirus mascherine

Positivo sul pullman Palermo-Trapani: invito alla quarantena per i passeggeri

14 Agosto 2020

I viaggiatori che si trovavano a bordo saranno contattati dal personale sanitario per l'esecuzione del tampone rinofaringeo.

 

di

TRAPANI. Centinaia di passeggeri del pullman Palermo-Trapani sono stati invitati dall’Asp di Trapani a mettersi in quarantena volontaria.

Il motivo? La scoperta di un caso di Coronavirus di un cittadino, che ha viaggiato proprio su quel mezzo della linea Segesta.

L’appello dell’Asp riguarda chi è salito a bordo di quel bus tra il 27 luglio e l’8 agosto (ndr: poi corretto a 6 agosto), sia nel tragitto da Trapani a Palermo che viceversa.

«Si invita, pertanto, a rimanere in isolamento nella propria abitazione- si legge nel messaggio inviato dal Dipartimento di Prevenzione- osservando un distanziamento fisico con i familiari conviventi».

I viaggiatori che si trovavano a bordo saranno contattati «dal personale sanitario per l’esecuzione del tampone rinofaringeo».

AGGIORNAMENTO. Il passeggero positivo ha viaggiato solo fino al 6 agosto e le corse sono quella delle 5,30 fra Trapani e Palermo e quella delle 15 sulla tratta inversa.

Le persone che hanno condiviso il percorso co il contagiato sono una settantina e la maggior parte è già stata contattata dall’Asp.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV