Policlinici

Progetto "Corsie a colori"

Policlinico Rodolico, nuovo look per la Pediatria

Le pareti dei corridoi del reparto, nel padiglione 3 del presidio, sono state colorate e disegnate con i personaggi dei cartoni animati.

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA. Nuovo look per l’Unità Operativa Complessa di Pediatria del Policlinico “Rodolico” dell’Azienda Ospedaliero Universitaria etnea. Le pareti dei corridoi del reparto, nel padiglione 3 del presidio, sono state interamente colorate e disegnate con i personaggi dei cartoni animati nell’ambito di un progetto innovativo volto a rendere gli ambienti ospedalieri più accoglienti per i bambini ricoverati.

I disegni sono frutto del lavoro degli artisti dell’associazione “Corsie a Colori”, Mikhail Albano e Marina Chillemi, grazie alla collaborazione tra il Leo Club Catania Host, i Leo Club di 2° e 3° area operativa e l’associazione Sikè.

Il progetto, sposato dalla direzione dell’azienda, è nato dalla proposta su proposta dell’ideatore Claudio Coppola, fatta propria dal direttore dell’UOC Martino Ruggeri che lo ha affidato al coordinatore infermieristico Antonio Petronio.

«Ringraziamo la direzione dell’azienda ospedaliera e tutti coloro che hanno reso possibile il progetto, il primo realizzato dall’associazione ‘Corsie A Colori’- ha spiegato Coppola- Iniziativa di volontariato senza fini di lucro, nata per creare un ambiente ospedaliero più confortevole e accogliente attraverso opere artistiche realizzate da talentuosi artisti locali. Un modo per ridurre lo stress e l’ansia legati alla permanenza in ospedale di bambini e adolescenti».

Soddisfatti del risultato anche Laura La Mela, Francesco Bellia e Tessie Puliatti del Leo Club Catania Host, Marco Caramanna e Giuseppe Sotera di Sikè, Santi Fazio vicepresidente dell’associazione “Corsie a Colori” e i soci fondatori Vito Amato, Giulia Biondi, Salvatore La Rocca, Melissa Coco e Cesare Scalia.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche